19 Mar, 2014

Sempre più protagonista Emil si trova a proprio agio nei park appenninici! Qui sotto con Arianna Cau vincitrice della categoria femminile.

Lo scorso weekend all’Abetone presso il Gravity Park in Toscana è arrivato il Circuito Centro Italia FSI Fuelled by Monster Energy per il secondo appuntamento di Campionato!
In un clima totalmente diverso da quello della prima tappa del Cimone, sotto un sole pazzesco e con temperature davvero primaverili, è di nuovo Emil Goranov a finire davanti a tutti.

Sarà stata la pettorina num1 a dargli la carica, ma il rider di Livigno non si è fatto fermare neanche dalla neve marcella, riuscendo a chiudere tutte le run senza errori su una linea di gara insidiosa, non tanto per la difficoltà delle strutture, quanto per la quantità delle stesse, ben 5 in sequenza, e lunghezza complessiva del park.
Ora con 2 vittorie nel taschino e un distacco significativo nella classifica generale è certamente lui l’uomo da battere, per chi combatte per il titolo!

In seconda posizione si piazza invece il local Manuele Milani, alla sua prima gara del Circuito, seguito da Marco ‘Pina’ Silvestre che oltre al terzo posto, si porta a casa lo stagionale dell’Abetone e tanti punti utili per il Campionato.

Tra le donne la lotta è stata serratissima fino all’ultima run, ma alla fine la meglio l’ha avuta la rider Monster, Arianna Cau, che, appena archiviata la vittoria del Chicks On Board, torna a salire sul gradino più alto del podio, davanti alla bergamasca Agnese Tanza e alla local Alice Chirichioni!

Sicuramente il bel tempo e la posizione strategica del park hanno favorito la partecipazione dei rider e il coinvolgimento del pubblico, che si è accalcato numeroso lungo le reti che delimitavano la linea di gara per seguire lo svolgimento del contest. Il Gravity Park si sviluppa proprio lungo una delle piste principali in zona Pullicchio e questo ha dato la possibilità a molti sciatori e curiosi (sembra che qualcuno abbia persino intravisto Cristian Ghedina) di avvicinarsi e appassionarsi alla gara, arrivando persino a fare il tifo!

E i rider ovviamente non hanno mancato di dare spettacolo! Vista la lunghezza della linea di gara, a fare la differenza stavolta non è stata l’ampiezza dei trick, come era successo al Cimone, quanto forse la tecnicità delle manovre, con diversi switch sui salti tra cab e swbs e combo sui numerosi rail e strutture jib.
Un paio di esempi su tutti. Per portarsi a casa il Best Trick e una scorta di Moster Energy il Pina ha sfoggiato un perfetto 270in 270out sul plug, mentre il premio speciale Best Coraggio è andato a Gianluca Pardini che ha chiuso, anche se in maniera non impeccabile, un doppio back flip sul secondo salto!

Oltre all’adrenalina per la gara e al calore del pubblico a dare la carica ai concorrenti ci ha pensato anche lo speaker ufficiale del circuito. Omar Ailone, munito di microfono e megafono, ha fatto davvero un bel baccano. Persino dalla seggiovia si sentiva il suo vocione mentre, run dopo run, spingeva i riders a dare il massimo.

Con questa dell’Abetone siamo arrivati al giro di boa del Campionato, con due tappe alle spalle e due ancora da disputare. Il 30 Marzo ci si sposta in Abruzzo al Magnola Snowpark di Ovindoli e a seguire il weekend dopo l’appuntamento è con la finale della Majelletta We Jump.
Fondamentale a questo punto diventa la continuità e costanza dei rider. Acquisire punti ad ogni gara può voler dire guadagnare posizioni nel Campionato.
Al momento la classifica generale vede, Emil Goranov in testa con 200 punti e una serratissima battaglia immediatamente dietro a lui, con tre rider local del Cimone chiusi in soli 3 punti, Fabrizio Muratore con 171 Marco Silvestre con 169,8 e Samuele Schiavina con 168.

Tutto può ancora succedere!

Un ringraziamento speciale va a tutti i partner del Campionato, Monster, Nitro e Facciosnao, ma anche lo shop Fhis’n trik che ha contribuito al montepremi, il Rifugio Pulicchio per l’ospitalità e il club Sliders di Lucca che ha curato l’organizzazione locale della tappa.
Ci vediamo ad Ovindoli!

Di seguito la classifica di tappa

CLASSIFICA UOMINI
1 GORANOV EMIL
2 MILANI MANUELE
3 SILVESTRE MARCO
4 MURATORE FABRIZIO
5 PARDINI GIANLUCA
6 CEROLI GIUSEPPE
7 BALLINI TOMMASO
8 SCHIAVINA SAMUELE
9 BARONCINI SANDRO
10 ZANNINI LUCA
11 TIGRI ALESSANDRO
12 CONTESSI ANTONIO
13 SCAROLO LORENZO
14 API MICHELE
15 PIPPA CHRISTIAN
16 SABATINI GIANMARIA
17 RONCHETTI LEONARDO
18 TRAMBUSTI ALBERTO

CLASSIFICA DONNE
1 CAU ARIANNA
2 TANZA AGNESE
3 CHIRICONI ALICE

Qui invece la classifica di circuito

Cognome Nome Punteggi gare Classifica Generale
CIMONE ABETONE OVINDOLI MAJELLETTA
1 GORANOV EMIL 100 100 200
2 MURATORE FABRIZIO 84,241 86,81 171,047
3 SILVESTRE MARCO 79,879 90 169,879
4 SCHIAVINA SAMUELE 90 78 168
5 ZANNINI LUCA 86,806 74,69 161,495
6 CEROLI GIUSEPPE 76,335 82 158,335
7 API MICHELE 78 68,284 146,284
8 MOWBRAY RENN 94,23 94,23
9 MILANI MANUELE 94,23 94,23
10 PARDINI GIANLUCA 84,241 84,241
11 ANDREOLI ANDREA 82 82
12 BALLINI TOMMASO 79,88 79,879
13 BARONCINI SANDRO 76,335 76,335
14 NUNZIATI TOMMASO 74,689 74,689
15 ALESSANDRINI MARCO 73,06 73,06
16 TIGRI ALESSANDRO 73,06 73,06
17 BASCHERINI STEFANO 71,45 71,45
18 CONTESSI ANTONIO 71,45 71,45
19 PRIMUCCI MARCO 69,858 69,858
20 SCAROLO LORENZO 69,858 69,858
21 MUNGAI FRANCESCO 68,284 68,284
22 ROSSI GABRIELE 66,728 66,728
23 PIPPA CHRISTIAN 66,728 66,728
24 CARDUCCI GIANLUCA 65,191 65,191
25 SABATINI GIANMARIA 65,191 65,191
26 RONCHETTI LEONARDO 63,67 63,67
27 TRAMBUSTI ALBERTO 62,17 62,17

By Alberto Posted in Report Tags , , , | Leave a comment

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.