24 Feb, 2015

Il meteo non ferma più di 61 concorrenti.

Se da un lato l’enorme richiesta di partecipazione aveva già preannunciato la buona riuscita dell’evento, sono stati il sorriso e la soddisfazione dei rider a fine gara a decretarne il successo e a riempire di gioia gli organizzatori!

Sicuramente la strada intrapresa è quella giusta e si può affermare senza dubbio che questa prima edizione di A Banked Slalom di Campo Felice è stata un trionfo sotto diversi punti divista.
L’evento è riuscito a riportare in montagna e per giunta dietro ad un cancelletto di partenza tanti rider e tante generazioni restituendo allo snowboard quel carattere sociale che forse si era un po’ perso negli ultimi anni, almeno in Appenino. E’ riuscito a riportare i rider in conduzione, a fargli stingere il passo e gli scarponi, a sciolinare finalmente quelle solette secche come l’arido deserto.

Tutto questo perché nonostante molti erano venuti solo per divertirsi con gli amici, una volta davanti al cancelletto nessuno è più amico di nessuno, è questo lo spirito di una gara a tempo!
E parlando di racing questa prima edizione di A Banked Slalom ha visto salire sul gradino più alto del podio un Veteran classe 1978 per la categoria maschile e una Ripper classe 1987 per la categoria femminile.
Fabio Ventriglia-Campana e Carla D’Innocenzo hanno letteralmente carvato fino all’ultima curva di un tracciato che ha messo a dura prova il fisico e la mente di ogni singolo rider.

In entrambe le categorie i distacchi con il secondo e il terzo sono stati minimi a riprova che la gara è stata tiratissima per tutti. Diversi i cambi di ritmo imposti dal tracciato. Tortuoso ma veloce il bosco, regolare e scorrevole la porzione da “gigante”, velocissimo l’arrivo.

L’ordine di partenza inverso rispetto alle qualifiche e le due run a disposizione hanno contribuito a rendere lo spettacolo ancora più avvincente con i tempi che andavano via via sempre migliorando fino a quell’ 1:00:42… impressionante se si considera che il tracciato era composto da oltre 25 curve!

I complimenti comunque non vanno solo a chi ha conquistato una medaglia ma a tutti coloro che si sono messi in gioco con un format di gara nuovo da queste parti, con un tracciato “sui generis”, battendo innanzitutto i propri limiti!

Grazie davvero a tutti, al di là dei podi a vincere sono stati tutti i partecipanti e gli organizzatori, l’evento è riuscito con il contributo e la passione di ognuno dei presenti ed è un’ottima base per le future edizioni.

Seguite A Banked Slalom sui canali ufficiali per non perdervi le info sulla prossima edizione ;)

www.abankedslalom.it
fb: A Banked Slalom
info@abankedslalom.it

banked-240banked-241banked-242banked-243banked-244banked-253banked-254banked-255banked-260banked-266

Qui tutte le foto dell’evento!

CLASSIFICA UOMINI

CLASSIFICA DONNE

CLASSIFICA CATEGORIE

ASSOLUTA PRIMA RUN

ASSOLUTA SECONDA RUN

By Laura Posted in Eventi , featured Leave a comment

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.